Il proprietario del bordello Dennis Hof vince le elezioni del Nevada, solo un problema: è morto

EDISON, NJ - 13 NOVEMBRE: Dennis Hof proprietario del

Getty Image / Bobby Bank / Collaboratore


Di solito in politica sono i morti a votare e non i candidati morti a riceverli. Ma non in Nevada. Dennis Hof, l'iconico proprietario del bordello, è morto il mese scorso. Ma questo piccolo impedimento non ha impedito ai suoi sostenitori di eleggerlo martedì. Forse la democrazia è stata un errore?

Hof, che possiede diversi bordelli legali in Nevada, era candidato repubblicano nel 36° distretto dell'Assemblea del Nevada, nella parte meridionale dello stato. L'elettorato del 36° distretto dell'Assemblea è stato informato prima dell'elezione estremamente grave che Hof è morto, ma gli elettori stavano ancora morendo dalla voglia di dare la spalla fredda all'unico candidato che era effettivamente vivo.





Martedì, Hof ha seppellito la sua avversaria democratica Lesia Romanov in una dura competizione. Dopo aver perso un'elezione a causa di un ragazzo morto, Lesia Romanov potrebbe voler pensare a un altro tipo di lavoro. Esattamente tre settimane dopo la sua morte, il proprietario del bordello ha vinto a valanga, strappando il 68,3 per cento dei voti. La gente ha perso un'occasione d'oro per raggiungere il 69 percento.

Quindi il suo cadavere viene appoggiato su una scrivania e sconta tranquillamente il suo mandato e in realtà è più vantaggioso per i cittadini rispetto alla maggior parte dei politici? Non esattamente. I membri del Partito Repubblicano del Nevada sceglieranno un sostituto, preferibilmente uno con il polso, per riempire il seggio dell'Assemblea di Stato di Hof. Quindi gli elettori avranno ancora un repubblicano nel 36° distretto dell'Assemblea.

Hof si definiva il Trump di Pahrump, in riferimento alla cittadina del Nevada in cui viveva. Hof si è candidato anche nel 2016 come libertario, ma ha perso.

Hof era meglio conosciuto per possedere il Moonlite Bunny Ranch, che è stato presentato nella serie di realtà HBO Cathouse dal 2005 al 2014. Nell'ottobre 2015, Lamar Odom è stato trovato privo di sensi in uno dei suoi bordelli e aveva cocaina e oppiacei nel suo sistema.

Hof, che ha scritto L'arte del pappone , aveva trascorso i quattro giorni precedenti alla sua morte festeggiando nel suo bordello per il suo 72° compleanno. Il suo corpo è stato scoperto dall'attore porno Ron Jeremy e da una prostituta al bordello Love Ranch, a circa un'ora da Las Vegas. La causa della morte di Hof deve ancora essere determinata, ma le autorità non credono che sia coinvolto un gioco scorretto.

Si potrebbe sostenere che Dennis Hof potrebbe essere il primo politico a non dire nemmeno una bugia mentre era in carica.

[ CBSNews ]