Ecco le 15 cose più interessanti che ho imparato su Wikipedia durante la mia prima settimana di autoisolamento

15 fatti più interessanti di Wikipedia

Immagine Getty


Wikipedia è forse il mio sito web preferito su Internet

Ti dà accesso a una ricchezza di informazioni che non si vedevano in un posto dalla Grande Biblioteca di Alessandria (di cui ho appreso su Wikipedia).





Ciò che rende Wikipedia ancora più divertente è che puoi cadere nelle tane di coniglio di conoscenze inutili piuttosto facilmente. Un secondo stai leggendo della produzione dell'album Primus Soda di maiale , e prima che tu te ne accorga, stai approfondendo la tua conoscenza della presa della Bastiglia senza nemmeno sapere come ci sei arrivato.

Certo, le informazioni non sono sempre accurate, quindi non puoi mai essere sicuro di cosa sia reale (un po' come la fine di Burlone ) ma questo rende solo le cose più divertenti.



Trovo che farlo sia un ottimo modo per ammazzare il tempo, e considerando che è quello che molti di noi dovranno fare per le prossime due settimane (o più), lascia che ti aiuti a iniziare la tua abbuffata di Wikipedia compilandoti su alcune delle cose strane, selvagge e stravaganti che ho imparato trascorrendo troppo tempo sul sito web la scorsa settimana.

Il dramma di fantascienza di Fritz Lang del 1927 Metropoli è ancora studiato nelle classi di cinema quasi cento anni dopo la sua uscita. Il film è ricordato soprattutto per la sua effetti speciali pionieristici e questo include il costume usato per il Maschinenmensch.

Maschinenmensch significa fondamentalmente persona macchina in tedesco perché i tedeschi hanno una parola per letteralmente tutto. Nel film, il personaggio è un robot creato da un inventore per replicare una donna di nome Hel di cui era innamorato (quindi fondamentalmente ha realizzato una bambola del sesso. Siamo onesti su questo).



Il costume è stato creato da uno scultore di nome Walter Schulze-Mittendorf utilizzando un legno di plastica di cui ha trovato un campione. Il materiale era in realtà destinato a essere utilizzato come stucco per legno, ma consentiva un costume dall'aspetto metallico ma consentiva comunque alla persona che lo indossava di avere un certo grado di libertà di movimento.

Tuttavia, a quanto pare non c'era abbastanza libertà di movimento, perché l'attrice che interpretava il personaggio, Brigitte Helm, ha subito tagli e lividi per averlo indossato perché era ancora così rigido e scomodo.

E ora, di nuovo nella tana del coniglio vado.